3 suggerimenti per aiutare a progettare più velocemente prodotti meno costosi

“Voglio progettare più velocemente prodotti migliori  e meno costosi”, affermano … praticamente tutti. Naturalmente, questi sono obiettivi comuni.

La sfida è, come si ottiene effettivamente questo? Vediamo
Esploriamo tre funzionalità correlate al CAD, che possono contribuire a rendere una realtà questi obiettivi di alto livello.

1. La prima funzionalità è Model Based Definition (MBD).

L’MBD prevede l’incorporamento delle informazioni sul prodotto e sulla produzione (PMI) nel modello CAD 3D per supportare i processi a valle come la produzione, analisi e ispezione. Di conseguenza, ci sono molti modi in cui aiuta a progettare prodotti migliori, con maggiore efficienza, a un costo di sviluppo inferiore.
Innanzitutto ci sono significativi risparmi di tempo durante lo sviluppo del prodotto perché utilizzando il modello 3D non è necessario perdere tanto tempo nella creazione di disegni 2D.

La Guida pratica di Tech-Clarity per l’adozione della definizione basata sul modello ha rilevato che gli ingegneri impiegano il 33% del tempo di progettazione per i disegni. Immagina se potessi passare quel tempo a progettare meglio? La ricerca ha anche scoperto che la MBD offre molti altri vantaggi (vedi grafico).

Benefits-of-MBD-1

Ciò che è particolarmente interessante è che tutti gli intervistati hanno sperimentato vantaggi. La sfida, come rivelato da un utente nel rapporto di ricerca di Tech-Clarity, The How-to Guide for Implementing PMI , è che “Sebbene sia più facile da capire, in molti modi il PMI è diverso … È un adattamento che va ai modelli 3D”.

L’adeguamento è destinato a quegli utenti a valle dell’MBD che devono adattare il modo in cui operano e possono essere resistenti al cambiamento.

Per superare questa resistenza culturale saranno di aiuto i software che rendono più semplice l’adozione di MBD. Addestrare chi si occupa di produzione su come utilizzare un visualizzatore CAD può essere difficile e può anche richiedere investimenti hardware per visualizzare il modello CAD 3D.

Tuttavia, se la produzione può accedere al modello CAD nel software che già utilizza, come un PDF 3D, ciò può essere d’aiuto. Ciò è particolarmente vero se il software funziona su hardware economico come i tablet.

2. Un’altra area è il 2D nesting.

Il costo del materiale è uno dei fattori di costo più significativi di una parte. Di conseguenza, trovare modi per ottenere il numero massimo di parti dalla minima quantità di materiale può essere un’ottima strategia per ridurre i costi. L’annidamento può essere un modo per raggiungere questo obiettivo.

Ottimizza il layout del modello di taglio su materiali di fabbricazione piani come lamiera, legno, plastica e tessuti per ridurre al minimo lo spreco di materiale. Immagina i risparmi sui costi se potessi ridurre gli scarti di appena il 10%. Non solo avresti bisogno di meno materiale di scorta per produrre lo stesso numero di pezzi, ma risparmieresti anche sui costi di spedizione e di trasporto. Gli scarti in eccesso hanno anche un costo ambientale, che il nesting può permettere di evitare.

La sfida è che capire come ottimizzare al meglio il modello di nesting può richiedere molto tempo. Inoltre, poiché gli ingegneri più esperti si avvicinano alla pensione, le conoscenze su come progettare al meglio le parti per ridurre al minimo gli scarti e ottimizzare i layout dei modelli andranno perse.

Tuttavia, il software CAD con funzionalità di nesting 2D può accelerare il processo calcolando automaticamente il layout migliore per ridurre gli scarti. Ciò consentirà di risparmiare tempo di progettazione consentendo ai produttori di beneficiare dei significativi risparmi sui costi della riduzione degli scarti. Inoltre, come funzionalità CAD integrata, gli ingegneri meno esperti possono utilizzarlo come strumento di progettazione. Se hanno una migliore visibilità del layout ottimizzato prima della produzione, potrebbero essere in grado di identificare le opportunità di regolazione della geometria per un’ulteriore ottimizzazione per ridurre al minimo gli scarti.

3. La funzionalità finale è la realtà aumentata.

La realtà aumentata (AR) comporta il miglioramento di un ambiente reale esistente con ulteriori informazioni generate al computer. In un contesto di progettazione, può comportare l’incorporazione di un modello digitale 3D che non esiste ancora nel suo ambiente previsto in modo da poter interagire con il modello come faresti nel mondo reale. Questo è diverso dalla realtà virtuale (VR) in cui tutto, incluso l’ambiente, è generato dal computer. In genere, l’AR coinvolge hardware come tablet, smartphone o occhiali per consentire all’utente di visualizzare e interagire con il modello.

Per la progettazione, l’AR è ancora nelle prime fasi della sua curva di adozione. Tuttavia, l’AR ha il potenziale per avere un impatto fondamentale sul modo in cui i prodotti sono progettati in modo da consentire agli ingegneri di sviluppare prodotti migliori. Innanzitutto, l’hardware necessario per supportare l’AR continua a scendere di prezzo, rendendolo molto più accessibile. Inoltre , il software continua a diventare più potente e facile da usare, creando più potenziale per il suo utilizzo. Ora, il software AR è diventato disponibile per funzionare direttamente con i modelli CAD.

Durante la progettazione, l’AR può aiutare gli ingegneri a prendere decisioni migliori e a chiedere più feedback per migliorare i progetti prima della creazione dei prototipi fisici . Passando dal CAD 2D al 3D ha reso più semplice la visualizzazione di un prodotto, AR lo porta ancora di più in modo che ingegneri e potenziali clienti possano interagire con il prodotto prima che esista.

Gli ingegneri possono valutare l’usabilità e la funzionalità per informare le loro decisioni di progettazione, il che porterà a progetti migliori. I clienti possono fornire feedback per rendere il design del prodotto ancora più accattivante.

Quindi, ecco qui. Tre tecnologie molto diverse, ma ognuna può dare un contributo significativo per aiutarti a progettare prodotti migliori, più economici e più velocemente.