Siemens aggiunge la realtà aumentata a Solid Edge 2020 per la visualizzazione avanzata dei progetti e la collaborazione cloud based.

Le nuove funzionalità di convalida della simulazione aiutano a migliorare la qualità e a ridurre i costosi prototipi.

Le nuove funzionalità di definizione del modello accelerano la produzione.

Siemens Digital Industries Software annuncia la disponibilità dell’ultima versione del software Solid Edge®, che offre numerosi miglioramenti che consentiranno alle piccole e medie imprese manifatturiere di accelerare lo sviluppo del prodotto e i processi di produzione. Attraverso nuove funzionalità come la realtà aumentata, strumenti di convalida ampliati, definizione basata su modelli e Nesting 2D, Solid Edge 2020 offre tecnologie di nuova generazione per migliorare la collaborazione e digitalizzare completamente il processo di progettazione in produzione.

La condivisione di progetti in AR / VR con Solid Edge 2020 potrebbe cambiare il modo in cui facciamo quasi tutto, è un cambiamento assoluto e ci aiuterà a progettare meglio, comunicando in modo più efficace ed efficiente con i nostri clienti e ingegneri“, ha dichiarato Stefan Islinger, Information Management , Supporto IM-CAD per Krones AG.

Solid Edge 2020 offre nuove funzionalità di realtà aumentata che consentono agli utenti di visualizzare l’intento progettuale in modi nuovi, consentendo una collaborazione avanzata internamente, così come con i fornitori e i clienti durante il processo di progettazione. Nuovi e potenti strumenti di convalida sono stati integrati per condurre la simulazione del movimento e delle vibrazioni, che può aiutare i clienti a ridurre i costosi prototipi. L’aggiunta di Model Based Definition consente ai clienti di definire completamente parti, assiemi e istruzioni di produzione in modo digitale dal loro modello 3D. Sono state inoltre aggiunte funzionalità di annidamento 2D per ottimizzare i modelli di taglio, ridurre sprechi e costi e accelerare i processi di produzione. Solid Edge 2020 offre inoltre centinaia di miglioramenti CAD di base, come nuove funzionalità di lamiera, prestazioni di assemblaggio grandi 3-10 volte più veloci, nuovi strumenti di migrazione dei dati, e altri in tutto il portfolio. Questi miglioramenti aiutano a semplificare un’applicazione software che sia facile da usare, distribuire e mantenere, contribuendo nel contempo ad anticipare tutti gli aspetti del processo di sviluppo del prodotto.

La nuova offerta Model Based Definition per Solid Edge 2020 è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno“, ha affermato Daniel Froehlich, Business Manager del PLM, Dipartimento di standardizzazione di Eagle Burgmann. “Non solo ci aiuterà ad andare senza carta, è un enorme passo avanti verso il passaggio a un ambiente completamente digitale. L’utilizzo del nostro modello digitale per creare PDF 3D ci consentirà di condividere i nostri progetti senza la necessità di creare disegni aggiuntivi.

Gli ultimi miglioramenti apportati al portafoglio di Solid Edge possono aiutare i produttori di piccole e medie dimensioni a digitalizzare l’intero processo di sviluppo del prodotto da un capo all’altro“, ha dichiarato John Miller, Senior Vice President, Mainstream Engineering presso Siemens Digital Industries Software. “Continuiamo a lavorare per fornire un portafoglio avanzato di strumenti accessibili e di facile utilizzo per aiutare i nostri clienti nella loro trasformazione digitale, in modo che possano ridurre i costi e accelerare la consegna dei prodotti”.