Skip to main content
search

sito in aggiornamento

Cosa rende speciale Solid Edge

CON L’INTRODUZIONE DELLA TECNOLOGIA SINCRONA, SIEMENS HA CONFERITO A SOLID EDGE UN ELEMENTO DI DIFFERENZIAZIONE INEGUAGLIABILE.

Quali funzioni svolge e quali vantaggi si possono trarre da questa tecnologia?
Il processo di creazione di un nuovo prodotto deve far fronte a problematiche e colli di bottiglia di ogni genere. L’utilizzo della tecnologia CAD 3D consente di trasformare le idee, i concetti e i requisiti in modelli estremamente fedeli che possono essere testati anche in assenza di prototipi fisici. Non tutti i sistemi, però, svolgono questa operazione con la stessa efficienza degli altri.

La libertà di apportare modifiche veloci e tempestive in fase di progettazione e di aggiungere un intento di progettazione
durante lo sviluppo del modello 3D ricopre un’importanza fondamentale nei sistemi moderni.

Grazie alla struttura delle feature e all’approccio guidato dalle dimensioni, gli strumenti di modellazione basati sulla cronologia sono in grado di acquisire con efficienza L’intento di progettazione e automatizzare le operazioni. Tuttavia, la loro utilità dipende dal fatto che gli utenti pianifichino in modo rigoroso il proprio approccio alla Progettazione, rallentando le prime fasi del progetto.

È difficile prevedere le successive modifiche e i modelli con molte feature possono essere lenti da rigenerare. Contrariamente, gli strumenti di modellazione diretta consentono di apportare agevolmente modifiche nelle prime fasi di sviluppo del prodotto e non subiscono un rallentamento delle prestazioni nei modelli complessi, ma non sono altrettanto efficienti nell’acquisire l’intento di progettazione quando sono richieste modifiche nelle fasi successive del processo. Inoltre, le funzioni di modifica guidata dalle dimensioni di cui sono dotati risultano inefficienti e non consentono di automatizzare i progetti con efficacia per reimpiegare il lavoro.

L’ideale non sarebbe combinare entrambi gli approcci?

Sì. Ed è proprio ciò che fa Solid Edge: combina le qualità migliori di entrambi. Il segreto è la Tecnologia Sincrona, che offre la possibilità di manipolare direttamente la geometria 3D, aggiungere all’occorrenza un intento di progettazione e apportare modifiche in modo preciso. La modifica delle feature procedurali, come fori, arrotondamenti e pattern, avviene facilmente mediante la modifica delle proprietà corrispondenti, come il diametro o il raggio, per una progettazione automatica
semplificata.

Questa soluzione alternativa agli strumenti di modellazione tradizionali, basati sulla cronologia, presenta un funzionamento più flessibile, non richiede enormi competenze
per effettuare una modifica alla progettazione districandosi tra elenchi infiniti di feature e consente di manipolare la geometria con estrema libertà. Inoltre, siccome non si basa su una struttura cronologica, è compatibile anche con le geometrie importate da altri sistemi di progettazione 3D. La Tecnologia Sincrona è una funzionalità esclusiva, integrata in Solid Edge, che controlla le modalità di comportamento dei modelli solidi. Scopriamo alcuni segreti di questa tecnologia, i vantaggi principali che offre e alcune applicazioni pratiche.

I tre strumenti principali che accelerano la modellazione

Volante

Volante

Come nell’auto, è il comando principale della Tecnologia Sincrona. Consente di controllare le operazioni di traslazione, rotazione e scaling delle facce selezionate. Può essere trascinato, rilasciato e ancorato alle posizioni assiali per una manipolazione precisa. Insieme all’Intento di progettazione (vedere il riquadro a destra), assicura il controllo sul modello

Intento di progettazione

Nella Tecnologia Sincrona, l’Intento di Progettazione è memorizzato direttamente nel modello, anziché indirettamente negli schizzi. Una serie di filtri e criteri per la selezione delle facce consente di applicare relazioni, come i vincoli dimensionali e i parallelismi, o rimuoverle facilmente per modificare l’intento di progettazione e di conseguenza il modello.

Dimensioni3D

Dimensioni 3D

I sistemi basati sulla cronologia richiedono l’utilizzo delle quote per la costruzione delle singole feature geometriche. Grazie alla Tecnologia Sincrona, le quote possono essere inserite nello spazio 3D per definire relazioni reali, senza che l’utente debba definirle al solo scopo di derivare le feature. I risultati sono eccellenti sia con i dati nativi che con i dati di terze parti.

PROGETTAZIONE RAPIDA E FLESSIBILE

PROBLEMATICA: Creare un progetto da zero è un’attività complessa, frenetica e soggetta a pressioni crescenti. Molte organizzazioni incontrano un collo di bottiglia in questa primissima fase (il 39% delle aziende, secondo un recente report di Aberdeen).

SOLUZIONE: La Tecnologia Sincrona integrata in Solid Edge elimina la necessità di pianificare preventivamente i processi di costruzione di parti e assiemi, consentendo all’utente di concentrarsi sull’attività senza pensare al funzionamento del software.

VANTAGGI: Consente di lavorare in modo più snello ed efficiente, rispettando le scadenze e accelerando la commercializzazione dei prodotti rispetto alla concorrenza. Inoltre offre maggiori risorse per sviluppare modelli di nuova generazione o promuovere nuove aree di innovazione.

RISPOSTA RAPIDA ALLE MODIFICHE DI PROGETTO IN FASE AVANZATA

PROBLEMATICA: Le modifiche di progetto in fase avanzata sono una realtà inevitabile per la maggior parte delle imprese. Il problema, nel caso dei sistemi basati su cronologia, è che la decostruzione della cronologia non richiede soltanto tempo, ma spesso rischia di distruggere completamente il modello 3D.

SOLUZIONE: Solid Edge con Tecnologia Sincrona consente di concentrarsi e manipolare direttamente la geometria adeguandosi alle modifiche di progettazione, senza dover decostruire la struttura cronologica o attendere che venga rielaborata.

VANTAGGI: Per loro stessa definizione, le modifiche di progetto in fase avanzata sono fattori che rallentano il processo. Con Solid Edge diventa tutto più veloce, perché consente di apportare le modifiche necessarie senza dover ricostruire la geometria.

MODIFICA DI DATI CAD 3D IMPORTATI

PROBLEMATICA: In genere i dati ricevuti dalle terze parti non contengono più informazioni utili. La modifica di questi dati è tradizionalmente un processo dispendioso in termini di tempo e soggetto a errori, che può allungare di giorni un progetto.

SOLUZIONE: Con l’impiego della Tecnologia Sincrona, Solid Edge consente di manipolare la geometria importata esattamente come si farebbe con i dati nativi. È quindi possibile apportare le modifiche desiderate con la stessa serie di strumenti utilizzata per i modelli nativi.

VANTAGGI: Il tempo è denaro. Denaro che viene sprecato se gli ingegneri sono costretti a smantellare la geometria importata o rimodellarla da zero. La possibilità di utilizzare contemporaneamente dati nativi e importati consente di risparmiare tempo per questioni più pressanti.

PORTFOLIO SOLID EDGE

Portfolio completo per lo sviluppo prodotto di ultima generazione

Close Menu